Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Ricordi’ Category

Io ti cercherò…

Annunci

Read Full Post »

Dopo l’ennesimo bicchiere di Rum…

Read Full Post »

Alcune poesie non hanno tempo, come le persone.

Restano sospese e si annusano e si vivono e si sperano…

assaporando ogni goccia di intensa logica…

Read Full Post »

Pensiero

Nonostante fosse tutto diverso, nonostante un attimo fosse sempre imprevedibile, nonostante era un continuo sorridere, nonostante era bello cercarsi e talune volte non trovarsi, nonostante ogni logico incedimento fosse un passo verso l’altro, nonostante i fiori e i viaggi e i sogni e i laghi e le colline e i mari e le altitudini invisibili dietro la nebbia e la nebbia stessa e la pioggia, forte e battente come un tamburo indigeno, nonostante il fluire costante del vino rosso e di quello bianco, nonostante scoprire cosa sia un’etichetta di vino e come si saggi il succo d’uva, nonostante la zuppa di pesce e la carne al camino, nonostante il pennello invada ogni angolo delle pareti e al color di salmone tracci raggi d’intenso, nonostante tutto…

punto.

Read Full Post »

…ed odiarti lo vedi, è più forte di me…

Read Full Post »

Innamorato delle tue mani, delle tue mani che mi sfiorano e sorridono…

Innamorato del mio tempo e del tuo, annaffiato dalle nostre parole…

Innamorato di quella rosa del 10 maggio del 2008…

Innamorato di un prato e dei nostri sogni…

Innamorato della tua età fino ad esserne soffocato…

Innamorato dei tuoi pensieri sussurrati dalle tue fossette…

Innamorato della tua schiena…

Innamorato delle tue parole che sussurranno stagioni…

Innamorato del movimento dei tuoi capelli e dei tuoi seni…

Innamorato del vento e delle città scoperte dai finestrini dei nostri treni…

Innamorato della verità e del dubbio…

Innamorato della rabbia e dei tuoi sguardi di traverso…

Innamorato di ogni attimo sospeso e di ogni ritardo assaporato…

Innamorato delle tue lacrime e delle mie…

Innamorato delle nostre cene…

Innamorato del tuo lago…

Innamorato del tuo ventre inarcato e della pioggia battente a sancire l’amore…

Innamorato di te, oltre ogni logico perchè.

Read Full Post »

Un sogno

Forse quello che manca è proprio l’appartenenza ad un sogno. Per capirci, quello che ci prende da dentro, spinge, ci fa vacillare su dubbi impensabili, ci proietta su riflessioni e riflessioni che, sebbene sappiamo non avere alcun senso e fondamenta, non possiamo far altro che “rifletterle”.

Non che questo sogno non sia un bel sogno da inseguire, ma è ancora estremamente troppo offuscato da cortine nebulose. E’ una proiezione di un’idea che magari albeggia solo nella mia mente e per il resto vale davvero poco. Non amo il silenzio quando vorrei udire una voce e forse proprio questo logora. Se stessi dall’altra parte della barricata direi: “Stai calmo e ragiona…”, ma stando di qua, posso solo non ragionare per permettere al qualcuno di turno di dirmi: “Stai calmo e ragione…”.

La verità è che non ho voglia di perdere e con i sogni sono in debito di sconfitte.

Non solo con i sogni a dire il vero. Ho perso con le mie mani che più guardo e più credo non siano capaci più di carezzare. Ho perso con i miei occhi, un tempo fedeli osservatori di quel che mi circondava ed ora solo guardiani del tempo e delle rughe. Ho perso con le lacrime, che vorrei scendessero per non soffocare in gola. Ho perso con il gusto, assopitosi sotto l’assenza della condivisione.

Faccio i conti e non tornano. O forse tornano, ma a me non sta bene il totale.

Read Full Post »

Older Posts »